Casapound, Civati: Dopo mesi di violenze apre sede a Verona

L'arrivo di Casapound a Verona ha fatto registrare un'impennata di azioni violente in pochi mesi
#

“L’arrivo di Casapound a Verona ha fatto registrare un’impennata di azioni violente in pochi mesi. E stasera apre la sua sede nel quartiere Veronetta, dove ci sono numerosi migranti, proprio al fianco della sede dell’Anpi. Un’azione che sembra fatta appositamente per aumentare il livello di tensione sociale“. Lo dichiara il segretario di Possibile, Pippo Civati, esponente di Liberi e Uguali.

“Come abbiamo ribadito in più occasioni – aggiunge il parlamentare – la risposta al neofascismo crescente in varie zone d’Italia deve essere coordinata e non limitarsi a singole manifestazioni. E, soprattutto, bisogna contrastare atti provocatori e respingere le intimidazioni. Perché la violenza neofascista è fuori legge“.

  • 136
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati