Baobab: un modello di generosità che deve proseguire

Sottoscriviamo e diffondiamo l’appello scritto da Alessandro Gilioli riguardante lo sgombero del Centro Baobab.

Tutta Possibile è mobilitata, a fianco dei parlamentari Giuseppe Civati e Andrea Maestri, che hanno appena terminato un sopralluogo presso il centro stesso:

Il centro Baobab di Roma, che ha ospitato più di 30 mila immigrati transitanti nell’ultimo anno, ha dimostrato di essere un modello di accoglienza umana che ha reso anche un servizio per la sicurezza di tutta la città, senza alcun lucro di parte di nessuno.

Un modello di volontariato e di generosità a cui adesso le autorità hanno deciso di porre termine.

I firmatari di questo appello chiedono al comune di Roma e al governo nazionale di individuare da domani stesso uno spazio nel quale nel quale continuare a dare rifugio agli ultimi, quale che si a la loro provenienza, etnia e religione.

Mauro Biani
Giulio Cavalli
Pippo Civati
Paolo Cosseddu
Francesca Fornario
Marco Furfaro
Alessandro Gilioli
Patrizia Grandicelli
Chiara Ingrao
Loredana Lipperini
Paolo Limonta
Luigi Manconi
Andrea Maestri
Fiorella Mannoia
Maso Notarianni
Maria Pia Pizzolante
Luca Sappino
Elena Stancanelli
Cecilia Strada
Alessandro Robecchi
Francesco Vignarca
Elly Schlein
Cecilia Strada
Luca Pastorino
Beatrice Brignone

  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati