Un futuro Possibile: diventa sindaco di Green City!

Schermata 2015-12-10 alle 11.21.33Green City è un gioco che riguarda l’ambiente per far capire che l’ambiente non è solo un gioco. Green City ha uno scopo ambizioso. Far sedere attorno a un tavolo ragazzi, genitori e nonni per farli parlare di ambiente, buone pratiche e cattive abitudini divertendosi ma riflettendo. Riflettendo sul fatto che quel che nel passato si rimandava ad un futuro ancora lontano ora è diventato presente e non è più rimandabile.

Il pianeta non può più sostenere i ritmi, le accelerazioni, gli sprechi di cibo, di risorse e di energia al quale lo sottoponiamo quotidianamente. Un tempo si auspicava uno sviluppo sostenibile. Con Green City vorremmo promuovere invece un futuro possibile.

Vorremmo che soprattutto i giovani, con questo piccolo seme che lanciamo, iniziassero un percorso per diventare migliori di noi e di chi ci ha preceduto.

Il rispetto per l’ambiente inizia dalle buone pratiche di vita quotidiana e il nostro gioco si svolge per questo nelle strade e nelle piazze di una città immaginaria ma non troppo tra comportamenti virtuosi e cattive abitudini in cui ognuno di noi si imbatte giornalmente.

Schermata 2015-12-10 alle 11.29.32Abbiamo pensato a questo gioco anche come attivisti e militanti di Possibile, perché oltre ad avere a cuore il nostro pianeta e oltre a ritenere la questione ambientale centrale nel programma di ogni forza politica che nasca dai cittadini, siamo fermamente convinti che il nostro impegno presente e futuro non possa concretizzarsi in un luogo diverso dalle strade o dalle piazze di cui sopra.

Il nostro gioco che non è solo un gioco dovrà essere promotore anche di due semplici parole un po’ in disuso nell’era del web. “Socialità” e “convivialità” per unire le famiglie e gli amici abbandonando per un attimo la frenesia dell’iperconnessione digitale. Questo scopo non è secondario. C’è anche nel regolamento che è un po’ come uno statuto di un soggetto politico.

Speriamo quindi che questo gioco vi sia gradito, che sia gradito a chi parteciperà con voi e ci dispiacerà invece per chi preferirà la chat o la Play Station.

Certo, diventare sindaco di Green City non porterà onori e gloria se non tra le quattro mura di casa vostra o tra i tavoli del vostro bar, ma se saremo riusciti a regalarvi un sorriso, una risata e uno spunto di riflessione su quel che sarà di noi potremo considerare il nostro obiettivo raggiunto.

Green City lo presenteremo a «L’Italia Possibile», domenica a Verona, ma potete già assicurarvelo cliccando qui!

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Post Correlati