beni comuni

#

29 Set: Contro la privatizzazione dell’acqua: in Valtellina arriva la class action

L’avevamo intuito subito ma ora è documentato: non si tratta soltanto di “bollette pazze” ma di una gestione sostanzialmente privatistica dell’acqua da parte di una società “in house” che opera come se avesse un appalto remunerato “a piè di lista”, senza responsabilità e rischio d’impresa, accollando ai cittadini-utenti maggiori costi illegittimi e ingiustificati.

  •  
  •  
  •  
  •  
#

03 Mar: L’Italia salvata dai ragazzini: la raccolta fondi per Budelli

“Non si SBudelli l’Italia!” La campagna degli studenti della IIB della Primaria di Primo Grado di Mosso (BI) per raccogliere 3 milioni di euro, mantenere di utilizzo pubblico Budelli e farne l’”isola dei ragazzi”. La posta in gioco non è il possesso o l’uso diretto, ma la proprietà morale di un bene comune.

  •  
  •  
  •  
  •  
#

17 Feb: L’acqua pubblica sotto attacco

La Legge regionale campana n.15/2015 riordina il Servizio Idrico Integrato e disattende palesemente l’esito referendario del 2011 con cui 27 milioni di Italiani si sono espressi a favore della gestione pubblica del servizio, riconoscendo l’acqua come bene comune.

  •  
  •  
  •  
  •