adozioni

Il caso del Tribunale di Milano mostra proprio come le nostre preoccupazioni fossero legittime. Se un primo intervento del Tribunale di Roma aveva consentito la stepchild adoption, adesso i giudici milanesi concludono proprio all'opposto.
Andrea Maestri interviene sulla stepchild adoption dopo l'approvazione della legge Cirinnà durante l'audizione del Ministro della Famiglia Enrico Costa in Commissione Giustizia.
Possibile si mette a disposizione delle famiglie arcobaleno fin da subito con un progetto ambizioso: uno “Step Lawyers” diffuso su tutto il territorio nazionale per dare assistenza legale per il riconoscimento dei diritti dei bambini di fronte alla legge.
In Italia la maternità surrogata è vietata, noi chiediamo invece che la discussione sulla sua pratica sia aperta e che parta da dati non ideologici ma oggettivi.