Siria, Maestri (LeU): Erdogan compie crimini contro curdi e Ue tace

Da giorni la Turchia del 'Sultano' Erdogan sta compiendo crimini contro l'umanità nei confronti dei curdi in Siria. E tutto questo sta avvenendo nel silenzio totale del governo italiano e dell'Unione europea
#

Da giorni la Turchia del ‘Sultano’ Erdogan sta compiendo crimini contro l’umanità nei confronti dei curdi in Siria. E tutto questo sta avvenendo nel silenzio totale del governo italiano e dell’Unione europea. Esprimo una ferma condanna e chiedo che l’Italia faccia sentire la propria voce”. Lo dichiara il deputato di Possibile, Andrea Maestri, esponente di Liberi e Uguali.

“I curdi sono stati ‘usati’ nella guerra sul campo contro l’Isis – aggiunge Maestri – e ora vengono abbandonati al loro destino solo perché Erdogan è ‘amico’ dell’Occidente e quindi nessuno può disturbare il manovratore. Ma non è accettabile: i crimini contro l’umanità sono tali e non possono essere tollerati in nome della realpolitik”.

  • 572
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati