Sicilia, Civati: “Benvenuta SI, sono certo che anche MDP non vorrà dividere la sinistra”

#
“Sono molto lieto della scelta di Sinistra Italiana che, come dichiarato dal collega Palazzotto, non considera più praticabile un’alleanza col Pd. In Sicilia come a livello nazionale, c’è bisogno di una forte discontinuità dalle politiche portate avanti in questi anni, e ciò è possibile solo mettendo in campo un progetto di governo ambizioso e sostenuto unitariamente da tutte le forze di sinistra”. È quanto dichiara il deputato e segretario di Possibile, Giuseppe Civati, commentando le dichiarazioni di Erasmo Palazzotto, che ha annunciato l’intenzione di Sinistra Italiana di partecipare al progetto per le Regionali in Sicilia che in questo momento si riconosce nella figura di Ottavio Navarra, a cui da tempo ha aderito anche Possibile.

“Confido – aggiunge Civati – che presto anche Mdp si unirà a questo percorso, che grazie anche alla generosità di Ottavio Navarra abbiamo tenuto e teniamo aperto al contributo di chiunque abbia a cuore la Sicilia. Non possiamo perdere altro tempo in uno sterile dibattito solo sui nomi, siano essi di tutto rispetto come quello di Orlando o di Micari, o altri più indigesti come quello di Alfano”.

“Il Paese – conclude il leader di Possibile – ha bisogno di una sinistra unita che lavori a un’alternativa di governo seria, a partire dalle questioni concrete. Queste regionali possono essere l’inizio di una storia diversa, da costruire assieme”.

  • 787
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati