La Spezia, Pastorino: gravi minacce omofobe ai professori

#
“I cartelli con minacce di morte ai professori, affissi di fronte all’asilo a Pugliola e alla scuola dell’infanzia di San Terenzo, in provincia di La Spezia, sono un gesto preoccupante, che confermano il pessimo clima che si respira. Ancora una volta viene evocato l’insegnamento del ‘gender’, argomentazione creata dagli omofobi clericali”. È quanto dichiara il deputato di Possibile, Luca Pastorino, commentando le scritte intimidatorie trovate davanti ai cancelli dei due istituti scolastici.
“Esprimo – aggiunge il parlamentare – la mia solidarietà agli insegnanti, che sicuramente non si lasceranno intimidire da questo atto vigliacco. Ma voglio anche ribadire la necessità di portare avanti una battaglia culturale, per smontare la tesi del ‘gender’, svelando che è un’invenzione totale, una fake news, che circola e favorisce gesti di chiara matrice omofoba”.
  • 224
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati