Dal PolitiCamp alla Siria: una raccolta di aiuti per i piccoli profughi

Sabato 16 luglio al Politicamp di Reggio Emilia sarà con noi al Gaetano Turrini, presidente di Hope For Children, associazione che da due anni lavora senza sosta in Siria e lungo il percorso che i profughi in fuga affrontano lungo la rotta balcanica.  Gaetano è appena tornato dal confine Turco-Siriano e al Chiostro della Ghiara, e al PolitiCamp ci racconterà cosa sta succedendo, cosa sta facendo la sua associazione e quali sono le evoluzioni politiche in Siria, ma anche in Europa.

Dalle immagini che arrivano la situazione ci appare terribile. Bombe, forse russe, forse al fosforo, cadono sui campi profughi. Campi profughi pieni di bambini. Ovunque piccoli corpi martoriati, nel silenzio generale del mondo. Il senso di impotenza è totale, ma fermi non si può stare.

Per questo la settimana prossima partirà da Ancona un carico di prodotti per i campi profughi, e abbiamo quindi pensato di mettere a disposizione il nostro camp a tutti coloro che vorranno contribuire portando qualcosa. Allestiremo un banchetto per raccogliere esclusivamente i seguenti prodotti:

  • Materiale sanitario;
  • Vestiti LEGGERI per bambini (non per adulti);
  • Pannolini;
  • Biberon e prodotti per l’infanzia;
  • Prodotti per l’igiene personale;
  • Creme solari;
  • Prodotti antipediculosi.
  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati