Riforme radicali, per dare risposte ai migranti ma anche alle comunità che li accolgono.

Un’accoglienza diffusa, sostenibile, più attenta al rispetto della dignità delle persone e dei diritti umani fondamentali è possibile. Denunciamo le gravi carenze del governo sulla tutela dei minori stranieri non accompagnati e sulle condizioni disumane di hotspot e Cie. Radicalizzazione, ostilità, frustrazione trovano terreno fertile dove ci sono diritti a metà, diritti negati, rifiuto dell’accoglienza e di una buona integrazione.

Proponiamo alcune riforme radicali, per dare risposte ai migranti ma anche alle comunità che li accolgono.

  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati