Difesa, Civati-Marcon: Missione in Niger miope e disumana

#

“La ministra Pinotti, oggi su Repubblica, conferma l’imminenza di un decreto legge per autorizzare una missione militare in Niger, molto consistente per numero e per finalità operative. È gravissimo che il Parlamento sappia dell’esistenza di questa futura missione da anticipazioni giornalistiche e che la ministra prima di venire in Parlamento a informare le camere scelga di farsi intervistare da un quotidiano per parlarne all’opinione pubblica”. Lo dichiarano il capogruppo alla Camera di Sinistra Italiana-Possibile, Giulio Marcon, e il segretario di Possibile, Giuseppe Civati, esponenti di Liberi e Uguali, commentando le parole della ministra Pinotti.

“È l’ennesimo sfregio – aggiungono i due deputati – del governo e dei suoi ministri contro il Parlamento, proprio su un tema di una delicatezza estrema, quello di una missione militare così delicata e pericolosa. Non capiamo come potrà essere convertito in legge un decreto a camere sciolte, se non con un diktat, costringendo il parlamento solo a ratificare, senza discutere e approfondire una scelta così delicata. Si tratta di una missione che ha tra i suoi principali obiettivi il blocco militare dei flussi di rifugiati e migranti verso il mediterraneo: una scelta miope e disumana di fronte ad un dramma epocale che avrebbe bisogno di politiche e solidarietà e non di carri armati”.

“Infine – concludono Civati e Marcon – la Pinotti dice che nella scorsa campagna elettorale c’è stato ‘accanimento’ a destra e a sinistra contro gli F35. Ma la destra in questa legislatura ha sempre votato a favore degli F35 e la ministra si è sempre trovata in buona compagnia della Lega e di Forza Italia. L’accanimento’ vero è quello contro i cittadini, costretti a subire una spesa di miliardi e miliardi per un inutile cacciabombardiere mentre in queste ore, mentre si discute la legge di bilancio, si negano le risorse per stabilizzare i lavoratori precari del Cnr e per abolire il superticket”.

  • 397
  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati