Congresso fase 2: presentazione della mozione “Il senso della possibilità”

Si è concluso ieri il periodo valido per la presentazione di candidature alla segreteria di Possibile. Le mozioni dovevano essere costituite da un documento contenente la proposta politica, dalle liste collegate di componenti del Comitato scientifico e del Comitato organizzativo, e ovviamente dal nome del candidato segretario, dovevano essere sottoscritte da almeno il 6 per cento dei comitati rappresentativi di almeno il 3 per cento degli iscritti e inviate a organizzazione@possibile.com.

È giunta una sola mozione, supportata dall’adesione di 85 comitati e intitolata “Il senso della possibilità”, che propone la candidatura di Giuseppe Civati a segretario.

La pubblichiamo qui di seguito, insieme al modulo riassuntivo dei comitati sottoscrittori.

Ricordiamo che, come recita l’articolo 3 del regolamento, partecipano con diritto di voto al congresso di Possibile tutti i tesserati al 10 gennaio.
Il congresso si svolge con la modalità “una testa un voto”, l’iscritto vota in ogni caso su piattaforma online, dalle ore 12 del 15 alle ore 12 del 31 gennaio, con mezzi propri o in sede di assemblea del suo comitato: i comitati si riuniscono separatamente gli uni dagli altri e convocano i propri iscritti via mail e possibilmente telefonicamente, con almeno 72 ore di preavviso dalla data della riunione, a partire dal 15 e non oltre il 30 gennaio.

Le credenziali con l’accesso alla piattaforma sono già state inviate a tutti gli iscritti, il Comitato organizzativo è a disposizione per assistenza e risoluzione dei problemi di accesso a tesseramento@possibile.com.

Mozione “Il senso della possibilità”

Elenco comitati sottoscrittori

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Post Correlati

Leave a comment