Congresso 2015 fase 2, presentazione delle candidature: moduli e tempistiche

Conclusa la prima fase del congresso di Possibile, relativa allo Statuto, e in attesa di sottoporre al voto degli Stati Generali la versione definitiva contenente le integrazioni prescritte dalla Commissione di garanzia degli statuti, si apre quella relativa all’elezione del segretario.

In base all’articolo 1 comma 2 del regolamento congressuale, entro l’11 gennaio 2016 vanno depositate le mozioni comprendenti, ognuna di esse:
– la proposta politica
– la candidatura a segretario
– una lista di membri proposti per il Comitato organizzativo e una per il Comitato scientifico

Per essere valida, una mozione deve essere sottoscritta da almeno il 6 per cento dei comitati rappresentativi di almeno il 3 per cento degli iscritti, e non è possibile sottoscrivere più di una mozione. I candidati devono rispondere ai requisiti così come sono stabiliti nello Statuto.

Qui di seguito i moduli necessari:
Modulo per la sottoscrizione del singolo comitato
Modulo riassuntivo

I moduli compilati vanno inviati a [email protected] entro il giorno 11 gennaio 2016.

Il Comitato organizzativo valuta il rispetto dei requisiti di presentazione delle mozioni e le pubblica sul sito possibile.com e sulla piattaforma entro il 14 gennaio.

Come recita l’articolo 3 del regolamento, partecipano con diritto di voto al congresso di Possibile tutti i tesserati al 10 gennaio, che vengono quindi inseriti nell’anagrafica.
Il congresso si svolge con la modalità “una testa un voto”, l’iscritto vota in ogni caso su piattaforma, con mezzi propri o in sede di assemblea del suo comitato. Si vota dalle ore 12 del 15 alle ore 12 del 31 gennaio.

Le credenziali con l’accesso alla piattaforma sono già state inviate a tutti gli iscritti, il Comitato organizzativo è a disposizione per assistenza e risoluzione dei problemi di accesso a [email protected].

Il comitato è la sede fisica della discussione congressuale: i comitati si riuniscono separatamente gli uni dagli altri e convocano i propri iscritti via mail e possibilmente telefonicamente, con almeno 72 ore di preavviso dalla data della riunione, a partire dal 15 e non oltre il 30 gennaio.

Le riunioni dei comitati sono aperte, vi possono cioè assistere senza diritto di voto non iscritti, simpatizzanti, membri di associazioni o soggetti interessati. La gestione di tali partecipanti nel dibattito viene stabilita liberamente dagli iscritti del comitato a inizio riunione.

La riunione di comitato viene aperta dal portavoce, che prende nota dell’orario di inizio e fissa in accordo con gli altri iscritti un orario di termine del dibattito, gli orari di inizio e termine delle votazioni, di verbalizzazione e fine lavori. Il dibattito viene moderato dal portavoce, che è tenuto a rispettare i principi di pluralismo, consentendo l’illustrazione delle diverse posizioni sui documenti in discussione e sulle mozioni, e garantendo uguale tempo di esposizione per tutti.

La riunione del comitato viene verbalizzata attraverso l’uso di un apposito modello che sarà reso disponibile sul sito possibile.com e inviato a tutti i portavoce. Il verbale va compilato in ogni sua parte e una sua versione elettronica deve essere spedito a [email protected] entro 48 ore dal termine della riunione e comunque non oltre il 2 febbraio. La mancata spedizione del verbale o una una sua errata o lacunosa compilazione possono comportare, previa ulteriore verifica, l’annullamento della riunione di comitato da parte del Comitato dei garanti su istanza del Comitato Organizzativo. Il Comitato Organizzativo si riserva altresì la possibilità di verificare con consultazioni a campione tra iscritti e comitati il regolare svolgimento delle riunioni.

Il congresso si conclude entro il 7 febbraio con la proclamazione dei risultati.

  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati