Cannabis: il ritorno in Commissione sia un’occasione per superare le opposte tifoserie

Sgombriamo il campo dai tatticismi e dai politicismi e cerchiamo di cogliere un’occasione per il Paese. Perché questo rappresenta la discussione sulla proposta di Legge per legalizzare la cannabis, un’occasione per la laicità e per i diritti che manca da troppo tempo. Si evitino per una volta sciocchezze e strumentalizzazioni: il dibattito passa in commissione per dare a tutti la possibilità di discutere, per evitare l’inutile ostruzionismo degli emendamenti in aula e per aumentare la legittimità del provvedimento su tutti i fronti. Il passaggio in commissione non vuol dire che la legge verrà affossata perché ci sono tutti i presupposti per continuare la battaglia in Parlamento e nel Paese e per aumentare il consenso su questo tema. Inutile ragionare per opposte tifoserie su una questione che può riguardare direttamente o indirettamente milioni di persone. Auspicare che l’iter si fermi in commissione impoverisce prima di tutto il Paese.

Giuseppe Civati

  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati