Un nuovo mondo (=) Politicamp 2015: il programma dei tre giorni

 

11542108_474301556079287_8370699620800419433_n

Solo due giorni all’inizio di Un nuovo mondo (=) Politicamp 2015, sesta edizione intitolata ad Alexander Langer e dedicata ai temi dell’innovazione e della partecipazione (in particolare attraverso la presentazione e il lancio dei referendum su Italicum, Jobs Act, Sblocca Italia e Buona Scuola).

Ci vediamo venerdì, a partire dalle ore 17 , sabato dal mattino alla sera e domenica dalle 10 fino al primo pomeriggio, alla Limonaia di Villa Strozzi a Firenze (a pochi passi dalla centralissima stazione di Santa Maria Novella).

All’interno i tavoli di lavoro (aperti a tutti, basta presentarsi in loco), dedicati all’elaborazione delle proposte per chi desidera partecipare alle campagne e alla costruzione delle proposte di Possibile. Sono aperti alla partecipazione di tutti, con il coordinamento di membri dei comitati scientifico e organizzativo e di altri esperti e militanti che ci hanno segnalato la loro voglia di contribuire.

Lo stesso per le conferenze, suddivise per argomenti che si svolgeranno sul palco esterno e che vedranno alternarsi testimonianze di addetti ai lavori e di cittadini, professionisti, imprenditori, operatori sociali, amministratori, militanti che ci hanno segnalato la loro storia in questi giorni. Ecco di seguito il programma sin qui:

 

TAVOLI DI LAVORO

Venerdì dalle 17 alle 20 e sabato alle 12

Referendum – La proposta referendaria, i quesiti, l’organizzazione della campagna
con Marco Guglielmo, Andrea Pertici, Stefano Poce, Alessio Ruta

Diritti – Qualità della vita, pari opportunità per tutti
con Beatrice Brignone, Gianmarco Capogna, Luca Coccoli, Antonio Garullo, Francesca Alice Guidali, Iacopo Melio, Daniela Mercorelli, Silvia Pedemonte, Luisa Rizzitelli, Sonia Veres

Partecipazione e organizzazione – La formula Possibile
con Thomas Castangia, Paolo Cosseddu, Cristiana Frascio, Roberto Iovino, Sergio Minni, Francesco Pighetti, Gianni Principe, Gaspare Righi

Cannabis legale – La legge dell’intergruppo, la campagna della Nazionale Antiproibizionisti
con Gabriele Guidi, Tancredi Turco

Abitare sociale – La casa, le leggi, la politica
con Eleonora Bechis, Massimo Pasquini, David Tozzo

Cittadinanza, immigrazione e Rom – La campagna romana, l’alternativa alla ruspa
con Alessandra Ballerini, Loredana Bordieri, Stefano Catone, Anna Falcone, Riccardo Magi

Reddito minimo – Le proposte in campo, la sintesi necessaria
con Giuseppe Allegri, Marco Baldassarre, Enrico Buffagni, Luigi Corvo

Comuni e comune – Il civismo, l’autonomia, la sostenibilità
con Vito Burgio, Francesco Fiore, Gianpaolo Malatesta, Massimo Matteoli, Luca Pastorino, Marcello Pupillo

Efficienza o deficienza? – Per una nuova politica ambientale
con Annalisa Corrado, Claudio Ferrari, Sergio Ferraris, Giuliano Graziani, Simone Larini, Luca Pontani, Anacleto Rizzo, Gianluca Ruggieri, Ezio Viglietti

Diritti lavoro economia – Una legge di stabilità diversa, la proposta per il lavoro
con Antonio Ceccantini, Michela Cella, Lorenzo Cimino, Ilaria Lani, Giuliana Mesina, Marco Mori, Emanuele Pica, Gianni Principe, Michele Raitano, Francesco Sinopoli,

Scuola non buona – La campagna prosegue
con Brunella Alcherigi, Fabrizio Bocchino, Bruno Dal Bon, Claudia Fabbri, Giovanni Navalesi, Christian Raimo, Andrea Ranieri, Simone Traina

Campagna creativi – Operazione Newsroom e nuovi codici
con Franz Foti, Davide Serafin, Simone Tranquilli, Enrico Veronese

 

LE CONFERENZE

Venerdì ore 21
Innovazione culturale e sociale e politica
Marina Terragni (in ricordo di Alexander Langer), Luigi Corvo, Roberto Covolo, Adam Arvidsson, Christian Raimo, Marco Gentili, Paolo Cosseddu

Sabato ore 10
Conversione ecologica
Francesco Bertolini, Roberto Della Seta, Paolo Sinigaglia, Adriano Zaccagnini, Roberto Checcucci, Gianluca Ruggieri

ore 12
Ripresa tavoli di lavoro

ore 15
Impresa e lavoro per crescere tutti
Luca Gnan, Edoardo Mollona, Francesca Pesce, Michele Raitano, Giuliana Mesina, Gustavo Piga, Michela Cella

ore 18
Indagine sul Sud
Claudio Fava, Arturo Scotto, Valentina Spata

ore 21
Il futuro europeo a tempo debito
Sergio Cofferati, Marco Revelli, Paolo Ferrero, Maria Pia Pizzolante, Cristina Scarfia, Elly Schlein

Domenica  ore 10
W la Repubblica! Democrazia e sovranità
Tomaso Montanari, Andrea Pertici, Pierfranco Pellizzetti, Tommaso Fattori, Stefano Fassina, Massimo Artini, Paola Natalicchio, Beatrice Brignone

Giuseppe Civati

(=)

PS: I servizi che troverete al Politicamp (un breve riassunto):
– come arrivare e dove dormire, a questo link
– l’accesso al parco della Limonaia è vietato alle auto
– all’interno della Limonaia sarà attivo un servizio catering per tutti i tre giorni, i buoni pasto sono in vendita al desk registrazione posto all’ingresso; è attivo anche un servizio bar
– saranno attivi un servizio per il tesseramento a Possibile e un info point sui referendum
– le famiglie con bambini sono benvenute, abbiamo infatti allestito un servizio di laboratori e animazione per tutta la durata del Camp, con operatori professionisti
– sarà presente una cassetta per le offerte e un punto vendita di libri e oggetti: il vostro contributo (anche donando a questo link) è fondamentale per aiutarci a organizzare il Camp e tutte le nostre attività.

 

  •  
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati

Comments (5)

[…] Il programma (quasi) definitivo del PolitiCamp che inizia venerdì alle ore 17 a Firenze, alla Limonaia di Villa Strozzi. […]

[…] poi una nutrita pattuglia che prenderà posto sulle sedie dei relatori al Politicamp di Pippo Civati, una sorta di laboratorio…, il movimento politico fondato dal deputato lombardo che di recente ha detto addio al Partito […]

[…] che si candida a rappresentare l’alternativa a sinistra al PD e al renzismo – inaugurerà il Politicamp di 3 giorni, partendo proprio dalla discussione su 8 quesiti referendari, uno dei quali riguarda la scuola. È […]

[…] Un nuovo mondo (=) Politicamp 2015: il programma dei tre giorni […]

[…] Il programma (quasi) definitivo del PolitiCamp che inizia venerdì alle ore 17 a Firenze, alla Limonaia di Villa Strozzi. […]

I Commenti sono chiusi.