Home

Il picco degli ingressi di cittadini non comunitari non si è verificato negli ultimi mesi, ma nel 2010, quando al governo c'era la destra di Berlusconi e della Lega. Complici, diremmo ora, dell'invasione e della sostituzione etnica a danno degli italiani. Sì, ciao.
val codera
24 Set: Per due gradi in più: un reportage dalla Val Codera

In questi ultimi dieci anni, forse anche meno, la temperatura media sulle nostre Alpi è aumentata di due gradi centigradi; un piccolo aumento, quasi impercettibile per il corpo umano. Sembra incredibile che quei due piccoli gradi possano essere (cor)responsabili dei fenomeni meteorologigici e del dissesto idrogeologico che verifichiamo un po’ dappertutto ma soprattutto nelle valli e in montagna.

WhatsApp Image 2020-09-22 at 12.34.56
22 Set: World car free day: al centro dei trasporti devono esserci le persone

Il 22 settembre si celebra il World car free day, la giornata mondiale senza auto. Si tratta di una campagna che tocca diverse città del mondo, con l’obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza alla limitazione dell’uso dell’automobile, in virtù di una riorganizzazione degli spostamenti più sostenibile.

fc-barcelona-v-club-atletico-de-madrid-supercopa-de-espana-semi-final-scaled
17 Set: Suarez-Juve, ancora prima i ricchi col Decreto Crescita

Finchè si tratta di rimpatriare ‘cervelli’ ed eccellenze nei vari campi del sapere ha senso, ma senza alcun limite al tipo di lavoratore che va agevolato perchè contribuisca allo sviluppo economico e sociale del Paese. Si rischia di alimentare l’ingiustizia degli sconti fiscali per garantire ingaggi milionari a vecchi calciatori che fino all’anno scorso firmavano il loro ultimo ricco contratto nel Vicino o nell’Estremo Oriente. Facciamo insieme il tifo perchè si cambi questa norma iniqua?

La vice preside dell'istituto comprensivo ''Daniele Manin'', Rita Arseni, mostra una possibile sistemazione di alcuni banchi singoli nella sede della scuola media in via dell'Olmata, Roma 6 agosto 2020. ANSA/FABIO FRUSTACI
13 Set: Riapertura delle scuole: le prime conseguenze della disorganizzazione

Il senso di responsabilità e la coscienza civica che ragazze e ragazzi dovranno sviluppare durante il loro percorso di studi, per diventare cittadine e cittadini, non potranno certo dire di averli imparati dai decisori politici ai quali attualmente è affidato il destino della scuola.

fc-barcelona-v-club-atletico-de-madrid-supercopa-de-espana-semi-final-scaled
17 Set: Suarez-Juve, ancora prima i ricchi col Decreto Crescita

Finchè si tratta di rimpatriare ‘cervelli’ ed eccellenze nei vari campi del sapere ha senso, ma senza alcun limite al tipo di lavoratore che va agevolato perchè contribuisca allo sviluppo economico e sociale del Paese. Si rischia di alimentare l’ingiustizia degli sconti fiscali per garantire ingaggi milionari a vecchi calciatori che fino all’anno scorso firmavano il loro ultimo ricco contratto nel Vicino o nell’Estremo Oriente. Facciamo insieme il tifo perchè si cambi questa norma iniqua?

ADERISCI

2×1000

IL GOVERNO DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO

Rimani in contatto

I NOSTRI SOCIAL NETWORK

FACEBOOK

YOUTUBE