Home

Il picco degli ingressi di cittadini non comunitari non si è verificato negli ultimi mesi, ma nel 2010, quando al governo c'era la destra di Berlusconi e della Lega. Complici, diremmo ora, dell'invasione e della sostituzione etnica a danno degli italiani. Sì, ciao.
ocean_viking_nave_porto_fg
06 Lug: Salvataggi in mare: cambia il Governo, ma nulla cambia

Sembra essersi ormai cristallizzato qualcosa di simile a un protocollo. Un protocollo, a dirla tutta, al quale ci siamo ormai più o meno abituati dal momento in cui si è insediato il governo Conte. Il primo governo Conte, per la precisione. Anche a quei tempi, infatti, la larghissima parte delle operazioni di “blocco” degli sbarchi dalle Ong si risolveva così: giorni in mare, situazioni critiche a bordo, situazioni sempre più tese finché, anche allora, le persone venivano fatte sbarcare.

braccianti-caporalato-pubblicdom
06 Lug: Quando gli invisibili diventano visibili: il caso dei braccianti di Saluzzo

Al parco di Villa Aliberti, a Saluzzo, giovedì scorso all’alba è arrivata la Polizia. Tutte e centotrentatre le persone accampate al parco sono state sottoposte – così scrivono i giornali – a un doppio screening, documentale e medico. L’accampamento di fortuna è stato sgomberato, le persone suddivise arbitrariamente in gruppi e smistate in vari centri della zona, senza tenere in alcuna considerazione eventuali esigenze personali.

108163007
03 Lug: La transizione energetica si fa con l’eolico, non con lo stoccaggio di CO2

Possibile concorda e fa sue le puntuali osservazioni critiche del Prof. Balzani, ritenendo che ben difficilmente si arriverà, come da programma regionale, all’azzeramento delle emissioni climalteranti entro il 2050, e al passaggio al 100% di energie rinnovabili entro il 2035, con un progetto che va in senso diametralmente opposto, e viene giustificato, al solito, con i presunti posti di lavoro (che sarebbero ugualmente ricavabili da progetti sulle rinnovabili, come, appunto, l’eolico).

People take part in the Pride in London Parade in central London. PRESS ASSOCIATION Photo. Picture date: Saturday July 7, 2018. Photo credit should read: John Stillwell/PA Wire
02 Lug: Rettificazione di sesso e legge sull’omotransfobia

Quando un Tribunale accoglie una domanda diretta alla rettificazione di attribuzione di sesso, la dispone ordinando all’Ufficio Anagrafe la necessaria modificazione, determinando la corrispondenza fra una situazione di fatto, accettata e socialmente acquisita, e una situazione di diritto.

biodiversita natura ambiente
01 Lug: Non semplifichiamo a scapito delle questioni ambientali, non ce lo possiamo permettere

È del tutto evidente che siamo di fronte alla mancanza di una cultura ambientale seria su questi strumenti. La Valutazione di impatto ambientale e la Valutazione ambientale strategica rappresentano, negli altri paesi europei, gli strumenti per raggiungere uno sviluppo economico “sano” mentre da noi sono visti come un limite allo sviluppo economico.

ambiente-e-sicurezza-1
26 Giu: Da Tönnies a Mondragone: il problema è sempre lo sfruttamento

C’è un filo neanche tanto sottile che lega le ultime notizie su due focolai di contagio emersi in questi giorni, per la gioia dela stampa catastrofista, il primo in Germania collegato al mattatoio di Tönnies, nella città di Rheda-Wiedenbrück (Renania Settentrionale-Vestfalia), il secondo in Italia, a Mondragone, in provincia di Caserta.

scuola studenti
21 Giu: Priorità alla Scuola: blocchiamo accorpamenti e riduzioni di organico

Sono in vigore infatti, come ogni anno, le indicazioni sugli organici e sulla formazione delle classi emanate prima del Covid, che quindi non tengono conto delle necessità derivanti dalla pandemia.

Occorre un’ordinanza che le riveda secondo le necessità di distanziamento indicate dallo stesso ministero perché , paradossalmente, si sta procedendo ad accorpare alcune classi poco numerose piuttosto che tenerle così, cioè coi numeri adeguati alle necessità attuali.

ocean_viking_nave_porto_fg
06 Lug: Salvataggi in mare: cambia il Governo, ma nulla cambia

Sembra essersi ormai cristallizzato qualcosa di simile a un protocollo. Un protocollo, a dirla tutta, al quale ci siamo ormai più o meno abituati dal momento in cui si è insediato il governo Conte. Il primo governo Conte, per la precisione. Anche a quei tempi, infatti, la larghissima parte delle operazioni di “blocco” degli sbarchi dalle Ong si risolveva così: giorni in mare, situazioni critiche a bordo, situazioni sempre più tese finché, anche allora, le persone venivano fatte sbarcare.

braccianti-caporalato-pubblicdom
06 Lug: Quando gli invisibili diventano visibili: il caso dei braccianti di Saluzzo

Al parco di Villa Aliberti, a Saluzzo, giovedì scorso all’alba è arrivata la Polizia. Tutte e centotrentatre le persone accampate al parco sono state sottoposte – così scrivono i giornali – a un doppio screening, documentale e medico. L’accampamento di fortuna è stato sgomberato, le persone suddivise arbitrariamente in gruppi e smistate in vari centri della zona, senza tenere in alcuna considerazione eventuali esigenze personali.

108163007
03 Lug: La transizione energetica si fa con l’eolico, non con lo stoccaggio di CO2

Possibile concorda e fa sue le puntuali osservazioni critiche del Prof. Balzani, ritenendo che ben difficilmente si arriverà, come da programma regionale, all’azzeramento delle emissioni climalteranti entro il 2050, e al passaggio al 100% di energie rinnovabili entro il 2035, con un progetto che va in senso diametralmente opposto, e viene giustificato, al solito, con i presunti posti di lavoro (che sarebbero ugualmente ricavabili da progetti sulle rinnovabili, come, appunto, l’eolico).

ADERISCI

2×1000

IL GOVERNO DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO

Rimani in contatto

I NOSTRI SOCIAL NETWORK

FACEBOOK

YOUTUBE