#freepatrickzaki

Ci uniamo all'appello dell'Eipr che ne chiede "l'immediata scarcerazione" e che venga "messa fine alla continua persecuzione e alle detenzioni arbitrarie dei professionisti dei diritti umani, dei membri dei gruppi della società civile e dei giornalisti".