Anche quest’anno il Politicamp torna in Emilia: da venerdì 6 a domenica 8 luglio saremo al Chiostro della Ghiara di Reggio Emilia, dove già si sono tenute le edizioni del 2013, del 2016 e del 2017.

Quest’anno ci sarà da prendere appunti: il PolitiCamp 2018 sarà una vera e propria scuola di formazione politica.
Tutti le nostre relatrici e i nostri relatori partiranno dalle grandi questioni politiche europee per declinare poi sul piano nazionale. E dalla grammatica si passerà immediatamente alla pratica: i taccuini del PolitiCamp non saranno solo la base del nostro progetto per le elezioni europee del 2019, ma le linee guida per le nostre campagne di mobilitazione.

Venerdì sera si apre alle 19 con l’accoglienza, la sera dalle ore 21 si parlerà di OPPOSIZIONE E PROSPETTIVA con Beatrice Brignone e Andrea Maestri, preceduti dalla presentazione delle campagne di mobilitazione che Possibile mette a disposizione di tutte e tutti.

Sabato a partire dalle 9.30 l’intera giornata sarà dedicata alla formazione e alla mobilitazione.

Sul palco centrale si terranno le lezioni:

Ore 10 – RIDERS: MAI PiÙ SFRUTTAMENTO
Davide Serafin, Comitato Scientifico Possibile

Ore 11 – COOPERAZIONE: ARTICOLO 45
Introduce Annalisa Corrado, Comitato Scientifico Possibile
Lucio Cavazzoni, già Cofondatore e presidente Conapi e Alcenero

Ore 12 – P.IVA E PICCOLE IMPRESE: IL MOTORE DEL PAESE
Introduce Luca Pastorino, parlamentare di Possibile
Paola Noli, Presidente CNA Genova

Ore 15 – DISUGUAGLIANZE E COME COMBATTERLE
Introduce Stefano Catone, Comitato Scientifico Possibile
Misha Maslennikov, Policy Advisor Oxfam Italia

Ore 16 – FLAT TAX: CHI CI GUADAGNA?
Introduce Davide Serafin, Comitato Scientifico Possibile
Giulio Marcon, Scrittore e politico

Ore 17 – DONNE AL LAVORO E IN POLITICA
Introduce Beatrice Brignone, Segretaria di Possibile
Laura Boldrini, Parlamentare

Ore 18 – ECONOMIA CIRCOLARE E PARTECIPAZIONE
Introduce Annalisa Corrado, Comitato Scientifico Possibile
Rossella Muroni, Parlamentare

Ore 19 – NO AL SOVRANISMO
Introduce Davide Serafin, Comitato Scientifico Possibile
Leonardo Becchetti, Economista

Ore 21 – PIERPAOLO CAPOVILLA
Sabato sera il Camp vedrà l’intervento di un ospite speciale: Pierpaolo Capovilla, fondatore degli One Dimensional Man e de Il Teatro degli Orrori sarà con noi dalle 21.

Tutto il giorno, parallelamente alle lezioni del palco centrale, si terrà il tavolo delle proposte e delle campagne a partire da:

• #Antifa (Stefano Catone)

• Basta amianto (Annalisa Corrado)

• Giusta paga (Davide Serafin)

• No emergenza (Valeria Mercandino)

• Alla base la Scuola (Eulalia Grillo)

• Addio alle armi (Stefano Iannaccone)

Domenica dalle 10 – EUROPEE 2019: UN’EUROPA POSSIBILE

A cura di:
Thomas Castangia, Annalisa Corrado, Elly Schlein (europarlamentare di Possibile)

Intervengono:
Giulia Blasi – Scrittrice
Ronnie Garattoni- European Creative Hubs Network
Ska Keller – Eurodeputata Verdi europei
Lorenzo Marsili- Diem 25
Antonella Rampino – Giornalista
Enrico Panini – DemA
Isabelle Thomas – Eurodeputata S&D Génération

 

L’ingresso al Camp sarà come sempre aperto a tutte e tutti.
Per aiutarci nell’organizzazione dell’evento, vi chiediamo di pre-registrarvi a questo link:

[REGISTRATI PER AIUTARCI NELL’ORGANIZZAZIONE DEL POLITICAMP]

DOVE

Chiostro della Ghiara
Via Guasco, 6, 42121

Reggio Emilia

Arrivare

Come arrivare: oltre che da numerosi treni regionali, Reggio Emilia è servita dall’alta velocità, che ferma a una stazione apposita appena fuori città, ed è collegata col centro dai mezzi pubblici, e in particolare dalla linea 5 (direzione Rivalta), che passa ogni 24 minuti e porta fino in Stazione Centrale. L’ostello si trova a solo 1 km dalla Stazione FS, tempo di percorrenza a piedi 10 minuti circa, oppure si può prendere il bus n°4 dalla Stazione FS fino a Piazza Gioberti. Da qui dovrete imboccare la via Guasco dove troverete l’ostello.

Per chi arriva in automobile: uscita autostradale Reggio Emilia Centro. Conviene lasciare la vettura presso uno dei parcheggi scambiatori serviti da navette verso il centro, elencati a questo link. L’area intorno al Chiostro, essendo in pieno centro, non è particolarmente adatta al traffico auto ed è povera di parcheggi, ma in compenso il centro è rapidamente raggiungibile a piedi da qualsiasi punto della città.

Aereo: aeroporto Internazionale di Bologna a 65 km. Dall’aeroporto prendere l’aerobus per la stazione ferroviaria (costo €  5,50). Arrivati alla stazione centrale di Bologna potrete prendere qualsiasi treno regionale per Parma, Piacenza o Milano. Fermano tutti a Reggio Emilia.

Il chiostro è accessibile ai disabili, ma in ogni caso per esigenze particolari di mobilità o altre domande è possibile contattarci scrivendo a eventi@possibile.com.

  • 101
  •  
  •  
  •  
  •  

Mangiare

Contributo: 15€ per ogni pasto. Il pasto convenzionato con l’Ostello della Ghiara contribuisce anche a coprire le spese del Politicamp.

  • 101
  •  
  •  
  •  
  •  

Registrazione

Come sempre, il PolitiCamp è aperto a tutte e tutti.
Per aiutarci nell’organizzazione dell’evento, vi chiediamo di pre-registrarvi per segnalare la vostra partecipazione.

[CLICCA QUI PER PRE-REGISTRARTI]

  • 101
  •  
  •  
  •  
  •  

Ultimi aggiornamenti

  • 101
  •  
  •  
  •  
  •