Tessera 2019: speriamo che sia femmina

#

Come consuetudine presentiamo la nuova tessera di Possibile per Natale, come un collettivo biglietto di auguri a noi e alla buona politica.

È la prima tessera che firmo come segretaria. È emozionate e impegnativo. Ho voluto una tessera profondamente femmina, che portasse in se’ i temi che saranno al centro della nostra azione politica del prossimo anno: Europa, ambiente, donne e nuove generazioni, insieme a un concetto a me particolarmente caro che è quello della “cura”. Per la sua realizzazione mi sono rivolta a una grafica nostra iscritta, Elena Alberti, che si era già occupata della bellissima grafica degli Stati Generali delle Donne di Possibile.

Non era facile assemblare ogni elemento, ma, il suo lavoro è perfetto e la ringrazio di cuore. La donna con il volto azzurro rappresenta l’Europa che abbraccia una bambina. In armonia con la terra crescono come unico corpo e allo stesso tempo come individuo, con un volto disteso, in pace. La Pace, principale fondamento dell’Unione Europea, la più grande eredità che ci hanno lasciato le madri e padri fondatori.
Il nostro impegno e il nostro augurio per il 2019 è proprio l’unione di questi elementi.

Avere bene in mente che le nostre radici sono prima di tutto quelle che affondano nel rispetto della terra che ci ospita e l’ambiente che la circonda, che, come ci ha ricordato la giovanissima Greta, va tutelato ora, oggi, senza indugio, per il futuro delle nostre bambine e dei nostri bambini. Che l’Europa nasce soprattutto per proteggere i popoli, per far cadere i muri e garantire pace e uguaglianza.

Che un Paese che non mette al centro della propria azione politica la piena uguaglianza tra donne e uomini e l’attenzione alle nuove generazioni è un Paese che non ha futuro, che non va verso l’alto, che non cresce.

Consapevoli che nulla arriva per caso, ma che è richiesto impegno da parte di ognuno di noi, ogni giorno, ciascuno è fondamentale. Un lavoro quotidiano e costante, un lavoro di cura.
Dell’ambiente, della pace, dell’infanzia, del futuro, di un Paese che torni ad essere il Paese delle reali possibilità per tutte e tutti, fondato sì sul lavoro, ma dignitoso.

E per questo vi invitiamo a esserci, insieme a noi, a partecipare, a mettere il vostro impegno e la vostra passione, in un momento in cui non basta più stare alla finestra e lamentarsi per contrastare le tenebre che stanno avvolgendo il Paese e la Politica, distruggendo il nostro futuro.

Reagiamo insieme, le iscrizioni per il 2019 sono già aperte, potete iscrivervi o rinnovare l’iscrizione fin da ora cliccando quabit.ly/tesserapossibile

Per questo Natale regalatevi un anno di impegno insieme a noi. Un anno in cui costruire una Politica e un Paese migliore.
Questo è il nostro augurio, l’augurio di un anno di Possibile.

E speriamo che sia femmina.

  • 41
  •  
  •  
  •  

AIUTACI a scrivere altri articoli come quello che hai appena letto con una donazione e con il 2x1000 nella dichiarazione dei redditi aggiungendo il codice S36 nell'apposito riquadro dedicato ai partiti politici.
Se ancora non la ricevi, puoi registrarti alla nostra newsletter. Partecipa anche tu!

Iscriviti alla newsletter di Possibile

Please wait

Post Correlati