WhatsApp Image 2017-02-10 at 18.35.17Oggi pomeriggio, in occasione della presentazione del libro di Marco Omizzolo, La quinta mafia, promuoveremo un osservatorio permanente sulla mafia.

Nessuno o quasi ne parla più, più o meno tutti i partiti evitano di farne tema politico da tempo.

Con Giulio Cavalli e lo stesso Omizzolo insisteremo su un argomento che è sparito dai radar mentre la mafia ha già risalito la penisola, sfruttando le opacità di un sistema politico e economico sempre più fragile, sempre più disponibile al compromesso, sempre meno rigoroso.

Non è solo questione di corruzione, evasione e di connivenza. È una questione strutturale anche al sistema dell’economia e delle professioni, come spiega con precisione Omizzolo nel suo libro, dedicato alla provincia di Latina, come emerge dalle recenti indagini in Valle d’Aosta, come possiamo registrare a ogni latitudine.

Quando parliamo di politica e anche di argomenti che sembrano ‘minori’ (penso alla questione del contante, alla legalizzazione, alle modifiche necessarie per rendere efficace la nuova normativa sul caporalato), parliamo di questo.

Vogliamo farlo in modo organico, complessivo, insomma politico.

Un altro capitolo delle cose di cui partiti e movimenti, vecchi e nuovi, si occupano poco o nulla che Possibile vorrebbe affrontare con una strategia matura e consapevole.

Chi vuole partecipare, come sempre, scriva a italia@possibile.com

  •  
  •  
  •  
  •  
  •