dust bowl

#

28 Dic: I rifugiati ambientali, in America, nel 1936

La categoria dei “rifugiati ambientali” genera l’ironia di molti, eppure ne parlava John Steinbeck già ottant’anni fa, riferendosi alle persone che, a causa delle tempeste di sabbia, avevano dovuto abbandonare i campi degli Stati centrali per recarsi in California.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •